Stegal67 Blog

Tuesday, June 27, 2006

Appunti sparsi da Marcesina

Nel più perfetto stile Letterman Show, 10 cose da ricordare dell’appuntamento di Marcesina

10) la faccia di Christian Nielsen al rifornimento dell’Elite di domenica. Non ne aveva più, ma proprio più... Da lì deve essere andato al traguardo più o meno dritto. Sembrava più ME che un atleta serio.
9) zona ristoro: il cervo che ha crossato il sentiero da sud a nord. L’unica volta che ne avevo visto uno in gara era stata al Lago Santo. Spettacolo!
8) il mio livello orientistico sta regredendo a vista d’occhio; una vaccata immonda il sabato al quarto punto, una pascolata da 20 minuti la domenica sul punto 9... Obiettivamente, ho delle difficoltà nelle zone di carta che rasentano il bordo mappa: sabato non ho visto il sentiero grosso alla mia sinistra che mi sarebbe stato da valido punto di riferimento e sono sceso nel pratone, confondendo il prato con una serie di piccole radure contigue.
7) Marcesina: voto 10 al geometra dell’universo che ha creato un posto del genere. Prati splendidi, boschi senza ostacolo alcuno, dislivelli assolutamente percorribili. La chilometrica tratta 10-11 è stata quasi riposante, e mi ha permesso di affrontare a palla l’ultima tratta di gara
6) punto 11. Va bene dare una indicazione al campione italiano, va bene che poi arriva la campionessa danese e ti sbircia la cartina, ma se poi arriva anche il campione del mondo a staffetta a guardare... cosa deve fare un impiegato del catasto come me per punzonare la sua lanterna in santa pace...???
5) ... !!! Ecco cosa deve fare l’impiegato del catasto, accodarsi ai due suddetti personaggi e morire prima di farsi staccare. Sul piano, senza guardare la cartina, un punto con CJ (superando AKO) l’ho fatto. A Venezia con Ropek mica ci ero riuscito...
4) problemi di chi deve scrivere il pezzo sulla gara. Come giudicare il tracciato di sabato? Ho sentito pareri discordanti. L’aiuto viene dal grande AR, che praticamente mi indica come comportarmi in questi casi. AR, datti alla politica! Anzi, datti al prossimo CF! E non rubarmi le scuse che ho usato io in questa tornata elettorale per rifiutare le proposte di candidarmi.
3) Terkelsen e Mamleev. Due modi diversi di andare al massimo. CT sembra un treno in corsa, un toro alla carica che sposta il terreno dove posa i piedi. MM sembra leggero come una piuma, è il terreno che gli fa da trampolino per andare avanti. CT deve avere tutto un suo mantra pre-partenza (visto io) di gestualità. MM si riscalda per i fatti suoi e scambia qualche saluto con i ragazzi italiani sorridendo. Se dovessi descriverli in letteratura, direi che CT è uno spirito inquieto tanto quanto MM è uno spirito libero.
2) cosa mette in comune Trivigno 2005 e Marcesina 2006? In particolare l’H35 con la DE? Chi lo scopre riceverà in premio l’autografo di AKO.
1) domanda per i responsabili del calendario federale. Si può inserire in calendario tutti gli anni una gara a Marcesina\Barricata, Nova Ponente, Andalo\Cavedago, Meltina, Maranza, Monte Penegal, Monte Tablat, Passo Vezzena, Luserna\Millegrobbe, Vigolo Vattaro ? Grazie

1 Comments:

At 1:53 AM, Blogger Alessio Tenani said...

..ma Trivigno 2005 e Marcesina 2006 Sprint o Coppa Italia?! Dacci un piccolo aiuto, dai! :)

 

Post a Comment

<< Home