Stegal67 Blog

Tuesday, May 21, 2013

Epifani-O

Ci sono tanti modi di passare una domenica diversa dal solito. L'orienteering è solo uno di questi.

Poi ci sono diversi modi per praticare l'orienteering... si può andare a caccia di punti in lista base, di titoli regionali o nazionali, di punti per la "Word" Ranking List. E si può anche fare a meno di tante classifiche, punti, piazzamenti, titoli.

E poi ancora ci sono anche diversi modi per presentare l'orienteering sulla carta stampata. Una rivista sicuramente prestigiosa ed attendibile (vedi anche alla voce "Kazzenger! La trasmissione che quando si rivolge alla scienza, la scienza risponde... mi dispiace non ho moneta!!!")

http://2.bp.blogspot.com/-MkOM6J7QMSY/UYydYRO97GI/AAAAAAAAI4w/GKkoXei1fdI/s1600/For+Men+2.JPG
sostiene che gli animali che dimorano nel luogo delle nostre operazioni vengono transumati lontano durante le gare da appositi addetti, credo al fine di evitare spaventi e shock a cinghiali, caprioli, conigli e farfalle... su questo argomento chi vuole seguire una delle pagine di ori-racconti più belle degli ultimi tempi non deve fare altro che sintonizzarsi su
http://dopolavori.blogspot.it/2013/05/grazie-ragazzi.html

Domenica scorsa non sono andato a caccia di punti in lista base, di titoli, di medaglie, di piazzamenti, di onore e gloria. E sicuramente nessuno, per fortuna!, ha spostato dal mio percorso gli animali che avrei potuto incontrare. Se lo avesse fatto, non avrei fatto la conoscenza di Epifanio, "Epi" per gli amici (che evidentemente non si ricordano del soprannome del mitico Juan Antonio che evoluiva nel Barcellona negli anni '80).


(Epifanio in uno dei suoi ineffabili travestimenti)

Venire a capo del percorso tracciato da Marco Giovannini non è stato facile. Mi ha avvantaggiato il fatto di conoscere Marco e di saper capire in qualche occasione le trappole che mi aveva predisposto (e ce n'erano! Ah se ce n'erano!!!). Non è stato facile neppure sfuggire a Epifanio, che se ne stava bello acquattato nella zona tra la 20 e la 21 e che ho dovuto seminare sfruttando non uno ma due attraversamenti del ruscello.

Povero Epifanio! In fondo voleva solo giocare.

Ah! Ovviamente ho giocato anche io all'orienteering, domenica pomeriggio. Pur non avendo in mente punti, posizioni, medaglie e gloria, ho pensato che 19 punti su 20 a fine "gara" (in 78 minuti) avrebbe fatto fatica a farli anche Stig Gerdtman!


Se Stig vuole sfidare il mio punteggio, non deve fare altro che andare all'"Oasi" di Cascina Calderari (Pavia), e provare!


(uno degli abitanti dell'Oasi, in attesa di Stig Gerdtman....)

Assicuro che ci si diverte (io mi sono divertito), e assicuro che Epifanio non morde, non sporca e fa solo tenerezza! E per fortuna che Marco non ha messo un punto "addosso" a Epifanio... perchè sono sicuro che non sarebbe stato facile punzonarlo: Epifanio arriva solo se vuole qualche coccola, ma è in grado di dileguarsi più veloce di un fulmine se ci sono in giro orientisti cattivi!



Un pensiero a Giovanni Visconti, il signore del Galibier: grazie Giovanni! Hai avuto più coraggio tu a dire le cose come stanno, che certi giornalisti che ti stavano accanto con il microfono senza trovare le parole giuste.



6 Comments:

At 12:48 PM, Anonymous Larry said...

HHHHH!
Checcarino checcarino checcarino... possiamo tenerlo?
Ti prèèèèègoh!

 
At 1:52 PM, Anonymous Anonymous said...

Voglio incontrare anche io Epifanio in gara!

Roberto

 
At 1:55 PM, Anonymous Anonymous said...

Non ho trovato informazioni della gara che hai fatto; pero' e' in provincia di Pavia, nessuno ha riportato le info sul sito regionale? Peccato!

 
At 12:10 AM, Anonymous Anonymous said...

Pensavo ad un ori-articolo dedicato al neo segretario del PD!

Elleci

 
At 1:54 AM, Blogger Stefano said...

Elleci is back in town?

ELLECI IS BACK IN TOWN???

Questa potrebbe essere la più bella notizia dell'anno!

Stegal

 
At 5:48 AM, Anonymous krautrock said...

elleci è semplicemente spettacolare, non ci sono altre parole

Non avrai il fisico di Visconti, ma per te è comunque un gran punto di riferimento. Forza Stefano!

 

Post a Comment

<< Home